informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Libri sull’autostima: i 7 titoli da non perdere assolutamente

Commenti disabilitati su Libri sull’autostima: i 7 titoli da non perdere assolutamente Studiare a Roma

Quali sono i libri sull’autostima da leggere assolutamente?

Se sei alla ricerca di consigli su come aumentare l’autostima e credere di più in te stesso, sei nel posto giusto: in questa guida ti diremo quali sono i libri che dovresti avere se vuoi lavorare su questo tuo aspetto.

Purtroppo, in alcuni momenti, può capitare che la fiducia in se stessi vacilli. Stress, carichi di studio e lavoro eccessivi e delusioni possono portare proprio ad una perdita dell’autostima e ad un calo della percezione che si ha di sé. Chiaramente, la percezione di sé ha un impatto enorme sul mondo in cui gli altri ci considerano, fermo restando che le basi dell’autostima risiedono in noi stessi e non dipendono dalle opinioni e tantomeno dai giudizi di chi ci circonda.

Vediamo ora quali sono i libri che ti possono aiutare a ricostruire la tua autostima e a tenere alta la motivazione.

I 7 libri per credere in se stessi

Hai bisogno di una spinta motivazionale in più e di ritrovare la tua autostima? Ecco la top seven di libri sull’autostima femminile e maschile da avere assolutamente nella tua libreria elaborata dall’Università Niccolò Cusano di Roma.

LEGGI ANCHE – Obiettivi da raggiungere: ecco come definirli e ottenere risultati

I Sei Pilastri dell’Autostima – Nathaniel Branden

Iniziamo la nostra top seven di libri dedicati alla fiducia in sé con I sei pilastri dell’autostima di Nathaniel Branden.

Questo libro pone l’accento sull’importanza della stima di sé per la nostra salute psicologica, i successi personali, la felicità e le relazioni positive. Branden definisce i sei pilastri dell’autostima, quali il vivere consapevolmente, l’accettazione, la responsabilità e la sicurezza di sé, il porsi degli scopi e l’integrità personale.

La questione viene analizzata sotto diversi punti di vista, dall’ambiente professionale a quello familiare. In queste lezioni di autostima, l’autore fornisce non solo le linee guida per quanti sono impegnati nel promuovere la stima di sé negli altri, ma presenta anche dei semplici esercizi per accescere la consapevolezza e l’efficienza personali.

Più forte dei no: Corso intensivo di fiducia in se stessi – Jia Jiang

Un libro molto particolare da leggere è quello di Jia Jiang, Più forte dei no. 

La paura di sentirci dire di no si trova ai primi posti fra i timori più grandi, prima ancora di quelli della solitudine, del dolore e della malattia. Per combattere questo timore, Jiang mette in piedi un esperimento della durata di 100 giorni in cui, come esercizio, si sottopone ad incassare un rifiuto al giorno.

Grazie a questo libro puoi imparare che:

  • Le richieste apparentemente più assurde possono trovare accoglimento, se poste nel modo giusto;
  • La curiosità di chi ascolta gioca un ruolo a vantaggio di chi chiede;
  • Si può trasformare un no iniziale in un si.

Il segreto è credere in se stessi – Brian Tracy

Tra i libri sull’autostima da leggere c’è anche quello di Brian Tracy, Il segreto è credere in se stessi. 

In questo testo, l’esperto di crescita personale e coach illustra un percorso mirato a consolidare l’autostima, attraverso esercizi utili per mettere a fuoco i nostri desideri e le nostre aspirazioni, affrontare le nostre paure, scoprire le nostre risorse più profonde e imparare come sfruttarle per realizzare a pieno il nostro potenziale.

Lezioni di autostima. Come imparare a stare bene con se stessi e con gli altri  – Raffaele Morelli

Per descrivere il libro di Morelli, uno dei massimi esperti in questo campo, useremo proprio le sue parole che illustrano i punti chiave del testo:

“Nella mia professione mi capita spesso di incontrare persone che hanno dei problemi di autostima, che soffrono perché non riescono ad amarsi abbastanza, e di conseguenza a farsi amare. Sono miei pazienti, persone che mi scrivono o che frequentano i miei gruppi. Per tutti loro, e per tutti quelli che patiscono questo disagio, ho deciso di riassumere in questo libro il mio pensiero sull’autostima, e la via per conquistarla. Ho diviso le mie idee in sette lezioni, sette messaggi chiave su cui riflettere. Ho scelto di riportare anche dei brani di conversazione con miei pazienti e dei miei incontri di gruppo, perché le domande, le obiezioni e i problemi esposti sono spesso comuni a molti e, immagino, anche al lettore. Per aiutare il nostro percorso verso l’autostima ho pensato fosse utile anche proporre dieci consigli di saggezza tratti dalle parole di maestri antichi o contemporanei, da visualizzare e ripetere come mantra. E infine, per concludere, una serie di piccoli esercizi. Per riconquistare, giorno dopo giorno, il piacere di stare bene con se stessi”

Corso rapido di autostima per vivere meglio – Olivier Hauck

Nel Corso rapido di autostima per vivere meglio, il dr. Hauck stila una serie di linee guida per vincere i propri complessi d’inferiorità, che fanno riferimento all’accettarsi per quello che si è, nel corpo e nello spirito, superare la paura del giudizio altrui e riprendere il controllo della propria esistenza e vivere meglio.

Il suo Corso rapido di autostima è un libro indulgente verso le nostre debolezze: in modo molto realistico prevede e aiuta a superare le difficoltà iniziali, le insicurezze, le battute d’arresto, i momenti di entusiasmo e quelli di afflizione, nel percorso per recuperare finalmente la fiducia in sé stessi e una vita più piena.

Mi vado bene? Autostima e assertività – Michele Giannantonio

Mi vado bene? è un manuale di auto aiuto che fornisce al lettore spunti di riflessione e suggerimenti per capire in profondità le proprie potenzialità e riconoscere i comportamenti più efficaci per ottenere il meglio dalle relazioni con gli altri.

All’interno di questo libro sull’autostima troverai diverse attività pratiche che insegnano a riconoscere gli atteggiamenti sbagliati e i pensieri limitanti che possono disturbare le nostre relazioni sociali.

Facile e comprensibile da leggere, il saggio fornisce consigli utili per affrontare in modo diverso e più efficace situazioni di vita percepite come problematiche e per imparare ad apprezzarsi di più e a sfruttare al meglio le proprie risorse individuali.

Migliora la tua autostima – Silvio Crosera

Migliora la tua autostima è un manuale scritto da uno psicologo orientato al come farsi stimare di più.

L’assunto di base è che i difetti di autostima derivano in gran parte dagli insuccessi o delle insoddisfazioni sul lavoro, perché inconsciamente si proiettano all’esterno i dubbi che si hanno sulle proprie capacità. A quel punto diventa inevitabile che gli altri si facciano un’opinione sbagliata, e in questo modo si alimenta un circuito da cui è difficile uscire.

La guida di Crosera è utile per ritrovare il proprio benessere interiore, imparare ad apprezzarsi, trovare i propri punti di forza e comunicarli adeguatamente ai colleghi, agli interlocutori in genere e ai superiori.

Sui libri sull’autostima da leggere abbiamo detto proprio tutto: ricorda che l’autostima è come un muscolo e come tale va allenata. Non lasciarti sopraffare dai sentimenti negativi e affronta i no e le difficoltà senza mettere in dubbio te stesso. Siamo certi che, grazie a questi libri, riuscirai a aumentare la tua autostima e la fiducia che hai in te stesso, raggiungendo ogni traguardo.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali