informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Consigli e considerazioni per fare una festa di laurea a Roma

Commenti disabilitati su Consigli e considerazioni per fare una festa di laurea a Roma Studiare a Roma

Guardare dallo specchietto retrovisore la propria carriera accademica fa piacere. E’ inutile nascondersi, è inutile nasconderlo. Avete faticato tanto, avete superato ostacoli importanti ed avete anche ottenuto diverse soddisfazioni. Ora che state per entrare nel mondo del lavoro iniziando a confrontarvi con nuove sfide, godetevi questa mini empasse pensando a come fare una festa di laurea a Roma. Ci sono tante cose a cui pensare, ci sono tante cose da evitare e ci sono anche alcuni consigli utili che sul web abbiamo raccolto per voi e che, per vostra comodità, riportiamo in questa mini-guida. Non abbiamo la pretesa di essere esaustivi ma di certo, a fine lettura, ne saperete di più sul tema e, soprattutto, avrete gli strumenti giusti per poi approfondire. Buon viaggio.

Avere vent’anni capita una volta sola nella vita. E’ una frase che fa un po’ ridere ma che, in realtà, racchiude tantissimo significato in sé perché spiega la necessità di considerare questa natura anche da parte di chi a che fare coi ragazzi. Lo sa bene Unicusano la cui mission aziendale è quella di mettere i vostri interessi al centro del suo mondo. Se avete dato tutti gli esami ed avete già discusso la tesi (o state per farlo perché l’avete già consegnata), ora potete (e dovete) pensare a come fare una festa di laurea a Roma.

Il web dà tante dritte ma tre sono le indicazioni chiave:

  1. Prevedete l’open-bar: i giovani amano bere e farlo una sera speciale per alleggerire la testa non ha mai fatto male a nessuno. L’abuso è sbagliato e va stigmatizzato ma l’una-tantum semmai è l’eccezione che conferma la regola e che regala solo qualche ora felice ai vostri amici;
  2. Prevedete posti letto in zona festa: alla luce del primo consiglio questo si incastra col fatto che non dovete trasformare in tragedia un momento magico. Grazie ai tenti last-minute e ai vari Airbnb è ormai facile ed economico trovare da dormire. Fatelo per i vostri colleghi così la bevuta della notte sarà solo un gran mal di testa;
  3. La musica non può mancare: che sia una band dal vivo, che sia un dj o una semplice play-list da Spotify non pensate di non avere cassa in quattro di fondo. Dovete andare sopra le righe e cassa e rullante in questo vi saranno amiche.

I locali per festeggiare le lauree

La tipologia dei locali per festeggiare le lauree non è sempre uguale. Piuttosto che darvi un’asettica lista di club da affittare, che poi muta e cambia alla velocità della luce, vi aiutiamo a fare chiarezza su quel che desiderate.

Ecco i diversi tipi di locali dove fare una festa di laurea:

  1. Discoteca: un classico, per una serata ballerina tra abiti eleganti e dj pronti a farvi mettere le cravatte in testa;
  2. Indie club: magari amate la musica dal vivo e volete suggellare il vostro ingresso nel mondo del lavoro con un concerto epico di qualche band che adorate, potrebbe essere magico;
  3. Tribute band club: è la via di mezzo tra le due soluzioni. Musica dal vivo ma con cover di artisti famosi a garanzia che tutti si divertano. L’artista più gettonato nella capitale? Rino Gaetano.

Ricordatevi, infine, che i vantaggi di usare il web per organizzare una festa è che potrete scoprire la validità di un post “dal basso”, cioè grazie ai commenti dei ragazzi che, per natura, non mentono e sono, quini, un ottimo indirizzo di indagine.

Idee regalo per un neolaureato

Se cercate dritte per cosa regalare per una laurea, sappiate che ci sono dei classici che sono questi:

  • portafoglio elegante;
  • penna di marca;
  • borsa da lavoro in pelle;
  • gemelli da grandi eventi;
  • orologio importante.

Sono ever-green da neo-laureato perché costano un po’ ma restano per tutta la vita a ricordare quel momento. Se, invece, volete essere originali nei regali ad un neo-laureato, osate con la tecnologia. e’ vero che muore velocemente ma è anche vero che è molto usata ed amata nel giro breve.

Il regalo più di moda tra i laureati, infine, sono le… emozioni. Potete spedire i vostri amici su una mongolfiera, in un hotel da Mille e una Notte o in giro per il mondo. I servizi in tal senso sono tanti e per ogni tasca.

Il flusso di questa mini-guida su come fare una festa di laurea a Roma lo spezziamo solo per dirvi di approfondire. Qua vi diamo dritte ed informazioni a macchia di leopardo ma si tratta di una serata che ricorderete per sempre. Prendetevi il tempo che vi serve per ponderare ogni aspetto e prendetevi i dati che hanno senso per voi. Come? Per esempio leggendo con costanza gli articoli del blog universitario di Roma ma anche ponendoci le domande che vi sentite di farci attraverso l’apposito form informativo.

Le migliori mete estive low cost

Il fatto che vi siate laureati non significa che siate diventati ricchi. Anzi. Vi aspetta un’estate da sogno con un viaggio che, come quello della maturità, vi ricorderete per sempre. Non avere grande budget non significa che non vedrete luoghi da sogno.

Ecco le migliori mete estive low cost:

  • La Grecia, con tante isole da scegliere in base ai vostri gusti;
  • La Finlandia, costa poco e fa fresco nonostante il divertimento sia assicurato;
  • La Croazia, ancora zona selvaggia e con situazioni turistiche tutte da esplorare;
  • Il Canada, se amate l’avventura e la possibilità di vivere “Into the wild”;
  • La Spagna, con Formentera ed Ibiza pronte a sballarvi.

Non vi resta che prenotare il viaggio online per tagliare costi aggiuntivi di agenzie di viaggio e abbassare i prezzi che mutano di ora in ora. State con le antenne dritte e la carta di credito in mano. Carpe diem.

Come uscire dall’inoccupazione

Forse è presto ma proprio perché siete così rilassati ci permettiamo di mettervi la pulce nell’orecchio. Pensate già da ora a come uscire dall’inoccupazione. Potrete farlo solo con la qualità e cioè con la formazione post laurea dei master di Unicusano.

L’offerta di specializzazione è ricchissima e in continua evoluzione. Seguite da soli le pagine precipue perché rischiate di perdervi belle novità. Qua vi segnaliamo la lista delle aree tematiche al momento sono queste:

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali